Calendario principali eventi della Bulgaria

calendario eventi bulgariaDi seguito si presenta il calendario dei principali eventi, festival e manifestazioni in programma durante l'anno in Bulgaria. Alcune delle festività sono state poi riprese in alcune sezioni appositamente dedicate, non mancatele!


GENNAIO
 
Concerto folk del giorno di san Vasil (1° gennaio, a Sandanski)
Come vuole la tradizione, i ragazzini (detti sourvakari) girano per la città, colpendo leggermente la schiena delle persone che incontrano usando dei rametti decorati: questo è un augurio di fortuna e felicità. Alla fine della giornata si festeggia con musica e attività tipiche.
 
Kukeri (1° gennaio, a Bansko)
Alcuni uomini indossano pellicciotti di pecora e maschere che incutono paura, e si esibiscono in una tradizionale danza pagana. Dei campanacci pesanti che si legano attorno alla vita permettono di mandar via gli spiriti malvagi, al ritmo della danza. A metà gennaio questo stesso festival ha luogo anche nei dintorni di Pernik.
 
Iordanovden (6 gennaio, a Koprivshtitsa)
Si tratta di una festa religiosa in onore del potere di guarigione dell'acqua. Dei giovani di questa città si gettano in un fiume per riprendere un crocifisso, che viene gettato da un prete.
 
FEBBRAIO
 
Festa di Trifon Zarezan (1° febbraio, a Melnik)
Le viti, dopo essere state potate e spruzzate con vino, vengono benedette dal prete, in onore del santo patrono della vinificazione. In seguito si danza e si beve.
 
MARZO

Baba Marta (1° marzo, in ogni parte del paese)
Festeggia l'arrivo della primavera. Il nome significa “nonna marzo”. L'attenzione è tutta sulle martinitsi, delle nappine rosse e bianche di lana, che i bulgari si scambiano per augurarsi buona fortuna.
 
Kukeri (la prima domenica di marzo, a Shiroka Luka)
Questa festa è dedicata alla celebrazione della fertilità. Vengono indossate maschere multicolori, e particolari costumi di pelle di montone.
 
Festival Internazionale del Cinema di Sofia (ad inizio marzo, a Sofia)
In Bulgaria è l'evento cinematografico più importante. Vengono proiettate le novità in fatto di film e documentaristica, e produzioni indipendenti provenienti da oltreconfine.
 
Giornate musicali Pancho Vladigerov (metà marzo, a Shumen)
Vladigerov era un compositore di musica classica nato a Shumen. Viene reso onore alla sua storia e alle sue composizioni per mezzo di concerti nel Complesso museale di Pancho Vladigerov.
 
Festival musicale di marzo (nelle ultime due settimane del mese, a Ruse)
Si svolge dal 1961, il che lo rende uno tra i festival più vecchi di musica classica. Si tengono concerti in varie parti della città.
 
Todorovden (primo sabato della Quaresima, a Koprivshtitsa)
Corse di cavalli e musica, nelle distese d'erba fuori città: così viene festeggiato san Teodoro.
 
APRILE
 
Festival del folklore (1° aprile, a Melnik)
Viene spillato vino dalle botti, e suonata musica tradizionale.
 
Festival della musica (dura una settimana, attorno alla metà di aprile, a Shiroka Luka)
Tanta musica e danze tradizionali del paese, con musicisti e ballerini dell'accademia musicale della città e di tutta la regione.
 
MAGGIO

Esposizione di fiori “Flora” (per tutto il mese, a Burgas)
Per la festa di fiori e piante la città si riempie di profumi e colori.
 
Ricostruzione dell'Insurrezione dell'aprile 1876 (1 e 2 maggio, a Koprivshtitsa)
Gli abitanti del posto rievocano questi momenti storici, negli abiti e nelle azioni.
 
Festival internazionale dell'umorismo e della satira (ogni due anni, a Gabrovo)
Questa città è famosa per il buonumore: e allora ecco un apposito carnevale, affiancato dalla caccia all'opera più divertente, a cui partecipano artisti provenienti da ogni parte del globo. Fino a settembre si possono ammirare le opere in concorso.
 
Festival internazionale estivo di Varna (da maggio ad ottobre, a Varna)
Stiamo parlando di una tra le celebrazioni più vecchie e partecipate dell'intero stato: ottimi momenti culturali tra musica, teatro e altra arte.
 
Fiera internazionale di Plovdiv (dura una settimana e si tiene a metà maggio, a Plovdiv)
E' la fiera campionaria più importante di tutto l'arco balcanico; dal 1892, moltissime aziende di ogni settore si riuniscono qui.
 
Festa culturale “Giorni di Shumen” (metà maggio, a Shumen)
Musica, teatro ed arte celebrano festosamente la cultura.
 
Celebrazione delle tradizioni di Bansko (17-24 maggio, a Bansko)
Gli abitanti si trovano nelle strade per danzare, fare musica ed organizzare una fiera dell'artigianato, per festeggiare le tradizioni regionali.
 
Festival del mese della cultura (da fine maggio a metà luglio, a Plovdiv)
Spettacoli di musica, danze, opera per questa importantissima festa della cultura, accompagnata da numerose mostre di lettteratura ed arte bulgare.
 
GIUGNO
 
Festa della danza del fuoco (all'inizio di giugno, nel Parco Naturale di Strandzha, a Bulgari)
In questo piccolo villaggio si tengono i festeggiamenti per san Costantino e sant'Elena: si può assistere a spettacoli acrobatici col fuoco, con la musica, e fare baldoria col vino.
 
Festa delle rose (primo fine settimana di giugno, a Kazanlak, Karlovo e Shipka)
Tanta allegria per celebrare le colture di fiori del posto, con parate, danze, musica e l'incoronazione di una “regina delle rose”.
 
Festival di Verdi (dura due settimane e si tiene ad inizio giugno, a Plovdiv)
Si svolgono concerti in tutta la città per ricordare il grandissimo compositore italiano.
 
Giornate internazionali della musica del “Cavaliere di Madara” (da metà giugno a metà luglio, a Madara)
Numerose manifestazioni concertistiche si tengono in un sito archeologico appartenente al patrimonio UNESCO.
 
Festival internazionale di musica sacra (intorno a metà giugno, a Veliko Tarnovo)
Nella bellissima fortezza della città, risalente al Medioevo, si tengono concerti di musica corale.
 
Festival internazionale del folklore (dura tre settimne: da fine giugno a metà luglio, a Veliko Tarnovo)
Da tutto il paese arrivano appassionati per partecipare ai tipici spettacoli musicali e di ballo.
 
LUGLIO
 
Balkanfolk (nelle ultime due settimane di luglio, a Bankya, vicino a Sofia)
E' questo un ritrovo di livello internazionale in onore delle tradizioni dei Balcani: concerti, danze e laboratori per tutti gli interessati al genere.
 
AGOSTO
 
Festival internazionale del folk (ogni cinque anni, a Koprivshtitsa)
Tra i più importanti festival folkloristici del paese, numerosissimi sono i partecipanti che vi arrivano: ballerini, musici e compagnie.
 
Festival internazionale del jazz (dal 7 al 15 agosto circa, a Bansko)
Musicisti jazz provenienti da tutto il continente suonano gratuitamente nella piazza principale della città.
 
Thracia festival estivo della musica (Thracia summer music festival (attorno all'inizio-la metà di agosto, a Plovdiv ed in altre città della parte bulgara della Tracia). Nella parte antica della città verrete avvolti da musica tradizionale. Altri concerti hanno luogo a Chirpan ed a Stara Zagora.
 
Giornate del folklore (a metà agosto, a Koprivshtitsa)
Di nuovo una festival all'insegna dell'allegria, con musica e danze tipiche.
 
Festival folk “Pirin Sings” (a metà agosto, a Bansko)
Ogni anno qui si ritrovano numerosi musicanti tradizionali, danzatori e cori dalla regione del Pirin. Un ritrovo ancora più grande si ha ogni quattro anni.
 
Festa delle angurie (a metà agosto, a Salmanovo, nella regione di Shumen)
In questo villaggio nei pressi della città di Shumen si celebra la vita delle campagne: si suona, si danza, si scolpiscono angurie e si fa a gara sputando semi: chi sputa più lontano vince.
 
Festa del latte (nell'ultimo fine settimana di agosto, a Smilyan)
Questa città si trova vicino a Smolyan. Come dice il nome, la festa è in onore dei prodotti caseari; inoltre, tra le mucche locali viene eletta una “Miss”.
 
Festival internazionale del folklore (a fine agosto, a Burgas)
C'è la possibilità di sfilare in strada, partecipare a laboratori artigianali ed assistere ad esibizioni di musicisti e danzatori in questa località in riva al mare.
 
Festival annuale del cinema internazionale (dura una settimana e si svolge tra fine agosto ed inizio settembre, a Varna)
A questo festival partecipano film impegnati ed indipendenti da tutto il globo.
 
SETTEMBRE
 
Festa della città (il 6 settembre, a Plovdiv)
In questa occasione si celebra la riannessione di Plovdiv e di tutta la Rumelia orientale al resto della Bulgaria, nel 1885.
 
Festival nazionale folk del Pirin (ad inizio settembre, a Sandanski)
Gioia e svago tra musica e balli popolari della regione.
 
Notti jazz di Plovdiv (ad inizio settembre, a Plovdiv)
Importanti jazzisti da tutto il mondo si prestano a concerti e jam session per la città.
 
Festival delle arti di Apollonia (la prima metà di settembre, a Sozopol)
Prestigiosi partecipanti a questo festival che celebra musica, ballo e teatro. Viene trasmesso anche in TV.
 
Rassegna teatrale “Scene at the Crossroads” (dura 13 giorni, a metà settembre, a Plovdiv)
Attori bulgari e stranieri si riuniscono annualmente in una ressegna internazionale.
 
Festival internazionale del cortometraggio (dura una settimana, a fine settembre, a Balchik)
Una delle poche occasioni per visionare produzioni indipendenti e low-budget.
 
Fiera internazionale di Plovdiv (dura una settimana, a fine settembre, a Plovdiv)
Fiere dedicate a commerci, artigianati ed industrie.
 
Festival internazionale delle marionette (a fine settembre, a Stara Zagora)
Professionisti burattinai da tutto il mondo si ritrovano qui al Teatro Statale delle Marionette, dove si tengono spettacoli, laboratori e mostre.
 
OTTOBRE
 
Festival “Giorni di Ruse” (ad inizio ottobre, a Ruse)
Gli ingredienti di questa festa della cultura, tenuta ogni anno, sono musica, danza e teatro.
 
Fiera (il 14 ottobre, a Etar)
Musica e balli regionali al Museo Etnografico della città.
 
Festa di san Giovanni di Rila (il 19 ottobre, al Monastero di Rila)
In onore di Ivan Rilski, il santo patrono di questo monastero, si effettuano funzioni religiose e concerti di musica sacra.
 
Carnevale della fertilità (ogni due anni, a Shumen)
Ci si mette in maschera per un carnevale all'insegna delle tradizioni locali; ci sono mostre di botanica ed una fiera artigiana.
 
NOVEMBRE
 
Cinemania (per tutto il mese, a Sofia)
Vengono proiettate le novità in fatto di film indipendenti (da tutto il mondo) nell'NDK, il Palazzo Nazionale della Cultura.
 
DICEMBRE
 
Festa del vino rosso novello (ad inizio dicembre, a Sandanski)
Musica e degustazioni accompagnano la celebrazione della vendemmia, in questa piacevole città termale.

Voli economici per la Bulgaria seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...