Raggiungere la Bulgaria

arrivare bulgariaRaggiungere la Bulgaria è oggi sempre più facile, considerando i voli internazionali a disposizione e i collegamenti in Europa con le compagnie low cost. La compagnia aerea italiana Alitalia offre diversi collegamenti dalle maggiori città, così come le low cost Ryanair, Easyjet,  Wizz Air e diverse altre. I collegamenti aerei sono in fase di espansione e in futuro sono previsti diversi altri voli anche dall'Italia. Il vettore nazionale bulgaro è quello della compagnia Bulgaria Air, che opera anche al di fuori dell'aeroporto di Sofia, nata alla fine del 2002 e ha un’ottima reputazione soprattutto per le misure di sicurezza adottate. Nel 2007 si è fusa con la Hemus Air. Il principale aeroporto internazionale è l'aeroporto di Sofia, il maggiore egli aeroporti bulgari, ma alcune compagnie aeree volano da / per Varna e, in estate, a Burgas. L’aeroporto di Plovdiv è usato in particolare dai voli low cost e dai voli charter occasionali, ad esempio per trasportare i turisti nelle destinazioni sciistiche.

Se siete preoccupati per l'impatto ambientale del trasporto aereo, e non volete volare verso la Bulgaria, è anche possibile raggiungere il paese con altri mezzi da molti altri paesi europei, anche se le distanze dall'Europa occidentale non sono brevi. Il collegamento ferroviario internazionale della Bulgaria è nel complesso buono, con treni che arrivano da città come Budapest, Vienna, Berlino, Varsavia, Kiev e città della Grecia. Per esempeio il Trans-Balkan Express (treni 460 e 461) collega Bucarest, in Romania, a Salonicco in Grecia, passando per Ruse, Pleven, Sofia, Blagoevgrad e Sandanski. Da Sofia, la durata del viaggio per Salonicco è di circa 15 ore. Il servizio Sofia-Salonicco (treni 361 e 362) collega le due città ogni giorno in estate (15 Giugno - 30 settembre), e la durata è di circa 9-10 ore. I prezzi partono da circa 30 lv. Ci sono anche treni che viaggiano tra Svilengrad e Salonicco (da 9 a 10 ore di viaggio). È inoltre possibile acquistare un biglietto InterRail, salire su un treno e fare della Bulgaria l’ultima tappa di un itinerario in Europa. Nel complesso, i treni tendono ad essere più lenti, anche se le principali linee offrono treni ad alta velocità.

Guidare in  Bulgaria è un ottimo modo per spostarsi, ma è da ricordare che le auto straniere sono obiettivi primari per i ladri. Probabilmente è meglio noleggiare un’auto all'interno del paese. La maggior parte delle città in Bulgaria è ben servita da mezzi pubblici anche abbastanza economici, e probabilmente scoprirete che raggiungere la Bulgaria in pullman è il modo più veloce e più conveniente.

I pullman che viaggiano verso la Bulgaria dalle destinazioni in tutta Europa, offrono un mezzo di trasporto 'più verde' dell’aereo, questo anche se le distanze possono essere scoraggianti. A Sofia, si può arrivare in pullman da Berlino (170 lv), da Parigi (190 lv), da Roma (180 lv) e persino Londra (260 lv). Le ore di viaggio vanno dalle 22 alle 14 ore. Le città tedesche hanno collegamenti particolarmente interessanti con Sofia. Autolinee internazionali partono anche da Plovdiv, Varna, Burgas e Haskovo. Alla frontiera è necessario presentarsi alla dogana con il passaporto (il Visto non  è più richiesto per i cittadini della Unione Europea). Si noti che, quando si viaggia al di fuori della Bulgaria con l'autobus, il costo dei visti d'ingresso per i paesi interessati non sono compresi nel prezzo dei biglietti degli autobus.


Voli economici per la Bulgaria seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...